16
Apr
2010
Google: utili in rialzo nel primo trimestre PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Matteo Zambon   

google_1Google è il primo beneficiario della ripresa del mercato pubbliciatrio? Il numero uno mondiale dei motori di ricerca ha comunicato, giovedì sera, i dati relativi al suo fatturato per il primo trimestre 2010.


Dal report presentato da Google, l'azienda di Mountain View avrebbe registrato un rialzo del 23% su anno, raggiungendo 6.77 miliardi di dollari prima di dover trasferire il denaro agli editori iscritti al programma Adsense, il suo network pubblicitario. Dopo aver effettuato questa migrazione, Google porta nelle sue casse 5.06 miliardi di dollari, sui quali l'azienda di Mountain View indica di aver realizzato un utile netto di 1.955 miliardi di dollari, in rialzo del 37.4% su un anno.

 

 

 

I link sponsorizzati sono la fonte principale dei guadagni del primo motore di ricerca. Google indica di aver registrato un numero di click remunerati in aumento del 15% su un anno, con un prezzo medio in rialzo rispetto al primo trimestre 2009 del 7%. Con un fatturato totale ormai stimato pari a 26.5 miliardi di dollari, Google ha annunciato giovedì che proseguirà la sua politica di sviluppo esterno, con un certo numero di acquisizioni al momento non precisato.

In parallelo, il motore di ricerca dichiara di aver assunto 800 nuovi collaboratori nel trimestre, e promette di voler continuare ad aumentare la sua forza lavoro. "In futuro, intendiamo continuare ad investire molto nell'innovazione, per stimolare la crescita della nostra sociatà non solo nelle attività, ma anche nelle notizie, per aiutare a costruire il futuro del Web open", ha dichiarato  in un comunicato Patrick Pichette, direttore finanziario di Google.