24
Jun
2010
Rilasciato Firefox 3.6.4 - Blocco Plugin Stampa
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Matteo Zambon   

firefox_3_6La nuova versione di Firefox porta con sé l’isolamento dei plugin Flash, Quicktime e Silverlight in un processo separato e impedisce il crash dell’intero browser di Mozilla

 

 

È disponibile per il download la versione 3.6.4 di Firefox, che risolve diversi problemi di sicurezza e stabilità della precedente release del browser del panda rosso e include la nuova funzionalità OOPP (Out-Of-Process-Plugins) per i plugin Adobe Flash, Apple Quicktime e Microsoft Silverlight.

 

Firefox 3.6.4, quindi, integra la funzione di indipendenza del processo relativo ai plugin sviluppata nell’ambito del progetto Lorentz e sinora presente solo nelle anteprime riservate agli sviluppatori. Da segnalare che la tecnologia OOPP non è momentaneamente disponibile per sistemi operativi Mac, ma solo per OS Windows e Linux.

 

La nuova versione del browser di Mozilla Foundation, in sostanza, isola l’esecuzione dei plugin in un processo separato e l’arresto anomalo o il blocco di Flash, Quicktime o Silverlight non pregiudicano la possibilità di continuare a usare Firefox e di mantenere gli utenti al sicuro da perdite di dati. Per avviare nuovamente il plugin andato in crash, è sufficiente ricaricare la pagina in cui si è verificato il problema. Agli utenti, inoltre, viene fornita la possibilità di segnalare il blocco al team di Mozilla.

 

Si ricorda, infine, che pochi giorni fa è stata resa disponibile la quinta versione Alpha di Firefox 4, in precedenza identificato come Firefox 3.7, che, tra le varie novità, introduce il supporto per la tecnologia WebM di Google – l’alternativa open source al codec H.264 – la completa integrazione di Aero Glass per Windows Windows Vista e Windows 7, un nuovo gestore degli add-on e la possibilità di posizionare le tab sopra la barra degli indirizzi.